Gian Piero Milanetti

Gian Piero Milanetti nasce a Roma, dove ha sempre vissuto e inizia a strimpellare la chitarra del fratello maggiore durante gli anni della scuola media. Nel corso degli anni scrive e lavora alle sue canzoni. Nel frattempo si laurea in Lettere. Inizia a insegnare materie letterarie nelle scuole medie. Contemporaneamente comincia a collaborare al quotidiano “Il Messaggero”, diventando giornalista pubblicista. Successivamente collabora ai quotidiani: “Il Tempo”, “Il Gazzettino di Venezia” e “il Giornale”. Vince nell’aprile 2010 un concorso letterario per racconti di aviazione. Il suo testo, con quello degli altri vincitori, viene pubblicato, nel giugno 2010, dall’editore IBN, nel libro “Bomba a bordo”. Il suo romanzo, “Ménami, mamma”, su una famiglia romana negli Anni Settanta, è pubblicato il 17 novembre 2010 dall’editore romano Gaffi. Nel marzo del 2011, Gian Piero Milanetti vince la seconda edizione dello stesso concorso letterario, grazie ad un racconto ispirato al primo giorno di combattimento di Lydia Litvyak, asso dell’aviazione sovietica. Il libro, “Oltre l’orizzonte”, è pubblicato nel maggio 2011. Un mese prima, nell’aprile del 2011, veniva dato alle stampe il suo libro di storia dell’aviazione, sulle aviatrici sovietiche della grande guerra patriottica, “Le Streghe della Notte”, sempre con l’editore IBN. Nel 2012 è uscita la seconda edizione del libro e RAI 2 ha realizzato un documentario basato sul suo “Streghe della Notte” per Voyager del 12 ottobre 2012. Nel gennaio 2013, l’editore IBN pubblica il suo libro in inglese sulle aviatrici russe della seconda guerra mondiale: “Soviet Airwomen of the Great Patric War – a pictorial history”. Il libro viene accolto favorevolmente dalla critica internazionale e diffuso in Canada, America, Australia, Gran Bretagna, Olanda, Russia e Repubblica Ceca. Dall’inizio del 2013 inizia a registrare le sue canzoni con la collaborazione dell’arrangiatore e polistrumentista Luigi Montagna. Con una delle sue canzoni, “La Bella Dama senza Pietà”, ha raggiunto la finale del primo Premio ufficiale Bertoli 2013, organizzato da Riccardo Benini e Alberto Bertoli, e con “Girotondo” la finale Lazio del “Cantagiro 2013”. Il 6 luglio 2014 partecipa al Keynsham Music Festival (KMF) ed è il primo ed unico italiano presente nella storia di questo evento musicale. Quattro sue canzoni su cinque (“Girotondo”, “Litvyak”, “Adios!” e “La Bella Dama senza Pietà”) raggiungono le semifinali del prestigioso “UK Songwriting Music Contest 2014”. Continua la collaborazione con la casa editrice IBN pubblicando “Gli Angeli Sterminatori” in due edizione e nella versione in inglese “Stalin’s Amazons”.

Home icon grey
IBN EDITORE

Via dei Marsi 57
00185 Roma RM
Tel & Fax 06.4469828
info@ibneditore.it
ibnsas@pec.it
Seguici su
Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google